‘o terno

lunedì, maggio 31, 2010
By gennaro pezone
gennaro@gennaropezone.com

‘A doglia arriva ‘int’ ‘a l’auto,
‘a corsa ‘ncerca d’aiuto.
‘O criaturo nun aspetta,
cerca l’uscita all’aria aperta.

‘O conducente s’ ferma ‘o lato,
‘a vita e ‘nu strillo:”’a parlato”.
‘A mamma stregna ‘a nennella,
attuorn’ ‘a gente fa cumunella.

“Auguri ra’ tutti ‘e partecipanti,”
‘o polizziotto s’ leva ‘e guanti,
pe’ ‘na carezza ‘a piccirella,
‘na sistemata ‘ncopp’ ‘a barrella.

‘O mieric’ visita sta mamma,
‘a felicità ‘a lasciato ‘o dramma.
Tutte ‘e doje stann’ in ospedale,
for’ ‘nu scherzo ‘e carnevale.

‘A macchina ‘ncopp’ ‘a via,
po parto,’a rat’ fastidio ‘a fila.
‘A legge nun rispetta ‘a natura,
‘na multa: s’è persa ‘a misura!

2 Responses to “‘o terno”

  1. Rosa

    non ci posso credere!!! Ma è successo davvero?

    #100
  2. E’ successo qualche giorno fa negli USA…….mah!

    #101

Leave a Reply

Current day month ye@r *

Cerca nel Sito

Calendario Storielle

maggio: 2010
L M M G V S D
« apr   giu »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Commenti Recenti